Programma gestionale Moda ed ERP, un binomio vincente

Il settore della moda made in Italy continua a ottenere grandi successi. Quando si parla di fashion gli italiani sono i più bravi e sono un punto di riferimento assoluto; d’altronde il nostro Paese è artisticamente il più ricco del mondo, ma, talvolta, il management culturale, come quello artistico e scientifico, non si rende conto delle proprie capacità o lo fa in modo limitato, nonostante i nostri artigiani siano quelli a cui si rivolgono i brand creativi di tutto il mondo, per fare prodotti degni di vendere il vero lusso.

Ciò provoca spesso una fuga dei nostri cervelli verso paesi stranieri che sembrano offrire maggiori opportunità. Ma non sempre è così, perché siamo un popolo di creativi coraggiosi, dove le scuole fanno la parte più importante, grazie all’energia di grandi maestri che dirigono questi luoghi di ricerca e sperimentazione concreta, facendo tutto da soli, senza aiuti istituzionali. E i frutti spesso sono evidenti, basta a dimostrarlo la nascita di tante startup nel settore fashion. Senza contare il fatto che si sono investiti molti soldi in questi anni, si firmano accordi importanti con Paesi come la Cina, per potenziare le esportazioni di un prodotto, come la moda, che ha una scadenza sempre più breve.

La moda è uno dei settori che meglio ha saputo innovarsi con l’avvento della rivoluzione digitale.

Fashion e web ormai sono un connubio inossidabile e la loro unione ha dato origine a molte nuove professioni, un tempo inesistenti. Sempre di più sono le persone che desiderano lavorare in questo settore occupando uno spazio nella filiera. D’altronde il settore del made in Italy vale 48,6 miliardi: a tanto ammonta l’export italiano del settore registrato di recente tra abbigliamento, accessori e calzature; per questo è una branca professionale che fa gola a molti.

Ma se è vero che moda vuol dire innovazione sempre più importanza acquista l’utilizzo delle tecnologie Erp nel settore fashion.

Erp è l’acronimo di Enterprise Resource Planning che letteralmente significa “pianificazione delle risorse d’impresa” e indica un sistema di gestione, chiamato in informatica sistema informativo, che integra tutti i processi di business rilevanti di un’azienda, dalle vendite, agli acquisti, dalla gestione magazzino alla contabilità, etc.

L’Erp nel settore moda sta acquistando sempre maggiore valore perché consente lo sviluppo di applicazioni che aiutino i business manager ad accrescere questa metodologia nelle attività delle aziende come quelle riguardanti il controllo di inventari, il tracciamento degli ordini, i servizi per i clienti, la finanza e le risorse umane. Tali sistemi sono molto efficienti, garantendo un database comune per tutte le applicazioni, una grande interoperabilità tra i gruppi funzionali e l’utilizzo di pacchetti indirizzati alla specifica funzione considerata.

L’Erp nel settore fashion è dunque di fondamentale importanza ed è per questo che Elabora Web S.r.l., startup specializzata in smart services, offre una soluzione valida ed efficace per le aziende di varie dimensioni tramite lo sviluppo di software gestionali che aiutano le imprese a stare al passo coi tempi per diventare una Industry 4.0.

Calogero Flavio Albano


Condividi questo articolo!