Tecniche Nuove e il giornalismo di moda

Il 2020 è un anno molto particolare. Decisamente ricco di sfide.
 
Vi racconto la prima sfida che ho affrontato (e ogni anno mi piace intraprenderne sempre una nuova) e di questa voglio parlarvene con onore. A Febbraio ho avviato la collaborazione con il gruppo editoriale Tecniche Nuove, in particolare per le riviste dirette da Alessandro Garnero, dedicate agli argomenti del tessile, del settore calzaturiero e dell’innovazione tecnologica.
 

Appena sono atterrata sulle pagine dei siti di technofashion.it e tecnicacalzaturiera.it

mi sono innamorata degli argomenti trattati… non si parlava di tendenze, ma di genetica!

 
Sì, giusto della genetica della moda, del tessile e di ciò che è correlato. Rivista come questa devono occupare gli spazi della nostra libreria, per consultare ogni numero ogni volta che abbiamo bisogno di nuovi stimoli.
 
La conoscenza è il seme della creatività.
 
La creatività è il lavoro di un PROFESSIONISTA del settore moda.
 
Dunque, non bastano le fiere, ma è necessaria anche la CULTURA per affinare una professione, che indubbiamente si trova sempre a incontrare nuove sfide.